Nel caso di confezionamento per conto proprio è necessario attrezzarsi con un laboratorio che sia conforme alla 852/2004.  esiste la possibilità di effettuare l’essiccazione in conto proprio ma il confezionamento in conto terzi questo perché a dicembre di quest’anno dovrebbe entrare in vigore una nuova legge che permette la prima trasformazione dello zafferano senza particolari requisiti igienico sanitari, cosa che comunque non è prevista per il confezionamento. se si ha il proprio laboratorio gli strumenti che tipicamente vengono utilizzati sono pinzette e contenitori di acciaio per separare le diverse parti del fiore. Oltre logicamente a tutte le attrezzature che occorrono per garantire il igienicità degli alimenti

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.
1
Bisogno di Info?
Ciao,
Come Possiamo Aiutarti