Buonasera,
Vi disturbo per una curiosità: ho piantato 5 bulbi di zafferano, a fine agosto, in provincia di Cremona, nel vaso sul terrazzo esposto continuamente alla luce del sole…
Purtroppo ad oggi ancora non è spuntato nulla…
Volevo sapere da cosa potrebbe dipendere il fatto che non sia spuntato ancora nulla…
i bulbi sono stati posizionati a 5 cm di distanza l‘uno dall’altro e a 2 cm di profondità. Sono coperti interamente dal terreno sotto al quale è stata posta della “ghiaia” per drenare l’eventuale eccesso dell’acqua.
Abbiamo aggiunto anche del concime naturale denominato “cuore di bue” e bagnato pochissimo il terreno.
Da cosa potrebbe dipendere la totale assenza della piantina?
E se dovesse continuare a non spuntare nulla quando è meglio togliere i bulbi per ripiantarli?
Durante l’inverno è meglio che il vaso con i bulbi stia nel calore della casa o va comunque tenuto all’aperto sul terrazzo?
Secondariamente: è possibile aiutare l’ipotetico sviluppo della piantina con il calore artificiale di una lampada o sarebbe un tentativo vano?

Salve, i bulbi sono stati piantati correttamente anche se la ghiaia solitament non viene messa in fondo ma mischiata al terriccio. non conosco il “cuore di bue” ma questo non incide sulla fioritura (piuttosto sulla grandezza dei bulbi la prossima stagione).
Per la mancanza di fioritura solitamente si verifica grandezza e peso dei bulbi ma possono anche essere diverse le cause (dove a preso i bulbi?). Se non vede la piantina e le foglie è probabil che siano marciti o per eccesso di acqua o perchè erano malati precedentemente o per sbilanciamenti del terreno.
Scavi pure per vedere cosa è successo senza rompere le radici e dopo ripianta.
I bulbi vanno tolti a giugno, o quando le foglie sono completamente disseccate.
Lo zafferano ha bisogno di freddo per crescere per cui lo lasci fuori, senza acqua e in posto assolato preferibilimente.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.
1
Bisogno di Info?
Ciao,
Come Possiamo Aiutarti