[fusion_text]Inserire il foglio cereo in un telaino vuoto è l’operazione più importante perchè consente alle api di costruire la cera correttamente. La  cera costruita dalle api resterà attaccata al telaino per molto tempo. Avere telai costruiti dalle api è di fondamentale importanza perchè, all’arrivo della stagione mellifera le api avranno già il posto dove immagazzinare il miele e il polline e si riesce ad avere miele più velocemente.

Avere anche i telai costruiti propri da la certezza che la cera non arriva da fonti contaminate. La qualità della cera fa la differenza nella qualità del miele e nella quantità di residui chimici all’interno del miele stesso.

I fogli cerei possono essere acquistati o autoprodotti con appositi macchinari che posso essere a volte molto costosi. Molte aziende preferiscono dare la propria cera (grezza) ad aziende specializzate per la produzione dei fogli cerei da utilizzare nella propria produzione.

L’inserimento del foglio cereo è facile e veloce. Cè bisogno dello zigrinatore che ha il compito di tendere i fili nel telaino di supporto al foglio e del fondi cera che permette di fissare il foglio. Questo funziona facendo passare della corrente attraverso il filo nel telaio che riscaldandosi fa sciogliere un po di cera dal foglio che si attacca ai fili nel telaio.

Più difficile a dirsi che a farsi.

Vediamo come si fa

 

 

 

 

[/fusion_text][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][fusion_text]telaio da zigrinarePrima di tutto si verifica che il telaino sia pulito e non sia rotto o che ci siano residui.[/fusion_text][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][fusion_text]zigriniamo il i fili del telaioSuccessivamente si passa a tendere i fili del telaino con lo zigrinatore. Si posizionano le rotelle dello zigrinatore sui fili e si passa su e giù fino a quando il filo non è a zig zag e bello teso.[/fusion_text][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][fusion_text]Appoggiamo il foglo cereo sui fili e diam correnteSi appoggia il foglio cereo sui fili appena tesi (delicatamente) e si applicano gli elettrodi sui chiodi che tengono fermi i fili.
Si da corrente fino a quando il foglio cereo non è posizionato.[/fusion_text][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][fusion_text]Foglio cereo inseritoSi verfica che il foglio sia entrato correttamente e non ci siano spazi vuoti.[/fusion_text][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full][one_full last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” hover_type=”none” link=”” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][social_links icons_boxed=”” icons_boxed_radius=”” color_type=”” icon_colors=”” box_colors=”” tooltip_placement=”” rss=”” facebook=”” twitter=”” instagram=”” dribbble=”” google=”” linkedin=”” blogger=”” tumblr=”” reddit=”” yahoo=”” deviantart=”” vimeo=”” youtube=”” pinterest=”” digg=”” flickr=”” forrst=”” myspace=”” skype=”” paypal=”” dropbox=”” soundcloud=”” vk=”” xing=”” email=”” show_custom=”no” alignment=”” class=”” id=””][separator style_type=”single” top_margin=”” bottom_margin=”” sep_color=”#84c452″ border_size=”” icon=”” icon_circle=”” icon_circle_color=”” width=”” alignment=”center” class=”” id=””][/one_full]
Questo elemento è stato inserito in Senza categoria. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1
Bisogno di Info?
Ciao,
Come Possiamo Aiutarti