Prenotazione Bulbi Di Zafferano 2017 2017-07-07T17:47:25+00:00

Acquista i Bulbi Di Zafferano 2017

Loading...

Bulbi di Zafferano

Prenota ora !

Puoi Acquistare i Bulbi di Zafferano che saranno in consegna in Luglio – Agosto 2017.
Ti consigliamo acquistare ora i tuoi bulbi per assicurarti i bulbi di prima selezione.

Bulbi Diametro ~3,0->3,5cm Circoferenza 10 al Kg (~ 50-65 Bulbi/kg)

Da € 21,00
  • (0,42€ a Bulbo )Fioritura dal 1° anno –

Cosa offriamo

Per i Nuovi Clienti

Consulenza

gratuita sulla gestione dell’ impianto di zafferano anche a distanza tramite Telefono, Skype, WhatsApp, Mail.

Per i grandi impianti

Prezzo

Scontato

Corsi di Formazione

Consulenza Gratis

in azienda o a distanza

Servizio di Trasformazione

Paghi solo quello che trasformi

La lavorazione dello zafferano puoi farla da noi, a norma 852/2004

Contattaci per Saperne di più

Oppure

Prenota dal Nostro Shop On Line

TAVOLA DEI PREZZI

1 kg / ~50/60 bulbi -

21,00

2 kg / ~100/120 bulbi -; 4 kg / 200 bulbi

20,50

5 kg / ~250/300 bulbi - 9 kg / 450 bulbi

19,50

10 kg / ~500/600 bulbi - 19 kg / 950 bulbi

19,00

20 kg / ~1000/1200 bulbi - 49 kg /2450 bulbi

18,50

50 kg / ~2500/3000bulbi - 149 kg /~ 7450/8900 bulbi

18,00

150 kg / ~7500/9000 bulbi - 200 kg / ~10000/12000 bulbi

17,50

SPEDIZIONE GRATUITA

Spendi 25,00€ e la spedizione rapida è GRATUITA

Per ogni ordine superiore a 25,00€ la spedizione con corriere espresso è gratuita. Basta solo procedere all’acquisto e il carrello aggiorna automaticamente l’importo.
Se scegli di pagare in contrassegno, ordini ora e paghi direttamente alla consegna.
Puoi pagare con bonifico o PayPal (con account o con carta di credito) in modo del tutto gratuito. Le transazioni sono protette dal protocollo SSL 128bit per garantire la massima sicurezza

Contattaci per Saperne di più

Oppure

Prenota dal Nostro Shop On Line

Frequently Asked Question

Si può coltivare lo Zafferano in vaso? 2017-05-19T20:30:21+00:00

Si, lo Zafferano si può coltivare anche in vaso, la cosa molto importante è quella di mettere del drenante misto al terriccio per facilitare il drenaggio dell’acqua.Non mettere nessun tipo di sottovaso.                                                                                             E’ consigliabile a Giugno, quando i bulbi saranno entrati in dormienza di  travasarli in vasi più grandi.

Come si pianta lo Zafferano? 2017-01-22T20:43:18+00:00

Creare un impianto di zafferano è molto semplice.

Dopo una buona tecnica di lavorazione del terreno si procede con il  creare delle prode molto alte dove verranno messe all’interno i bulbi profondi dieci centimetri e distanti uno dall’altro tre centimetri , così facendo a fine impianto avremmo tante prode e tanti scoli per evitare ristagni d’acqua.

Come si essicca lo Zafferano? 2017-01-22T20:43:24+00:00

Per effettuare l’essiccazione ci sono svariati metodi: alla brace, in forno elettrico, al sole, negli essiccatori con temperatura controllata.                                                                                            Ci sono molte opignoni a riguardo ma secondo noi il metodo migliore per effettuare l’essiccazione dello zafferano è quella con essicatori a temperatura controllata .                                              L’essiccazione si effettua mettendo i filamenti nell’essiccatore con temperatura non maggiore ai 40° per un periodo che si aggira dalle 12 alle 18 ore.

Quanti fiori fanno i bulbi di zafferano? 2017-01-22T20:44:02+00:00

I bulbi producono  un fiore quando il suo diametro misura 2.5 cm fino ad arrivare con un diametro di 7.5 che produrrà circa sette fiori.

Quando si piantano i bulbi di Zafferano 2017-05-19T20:30:21+00:00

Un impianto di Zafferano si inizia con mettere a dimora i bulbi dalla metà di Agosto (quando le temperature saranno più fresche ) fino alla metà di Settembre.

Quanti bulbi di zafferano si piantano in un ettaro? 2017-01-22T20:49:28+00:00

In 1 ha si piantano circa 500.000 (10.000 kg ) bulbi di Zafferano. Un impianto così grande non si  procede mai a realizzarlo perché risulta molto costoso e impegnativo nella gestione nell’azienda agricola media.

Solitamente l’azienda media è fatta da 1000mq (50000per 1000kg bulbi) dati i costi che deve affrontare con la manodopera.

Imprese medie che creano impianti più grandi risulterebbero ingestibili.

Perchè acquistare Bulbi Italiani e non dall’estero? 2017-05-19T20:30:21+00:00
Coltivazione bulbi in olanda

Bulbi con coltivazioni intensive in Olanda

 Acquistare bulbi di zafferano richiede un investimento iniziale abbastanza importante rispetto le prime produzioni di zafferano pronto alla vendita. Di solito i cormi di zafferano hanno una produzione più bassa nel primo anno perché devono abituarsi alle nuove condizioni climatiche del nuovo terreno e del nuovo ambiente. Si arriva a rese inferiori anche del 30% rispetto alla stessa quantità in peso di bulbi impiantati come se fossero da sempre nati in quello stesso terreno.
Inoltre i bulbi di importazione solitamente sono di dimensioni minori e di peso minori (per un cormo olandese si arriva anche a bulbi da

Coltivazione bulbi in italia

Bulbi con Coltivazione non intensiva in Italia

3,5 di diametro con un peso di 14gr).
Questo significa che la resa sarà ancora più bassa per il primo anno. Per questo motivo, anche per i successivi anni, i cormi coltivati con tecniche molto intensive (che hanno l’obiettivo di produrre molti bulbi a prescindere dalla qualità dello zafferano finale), tenderanno a produrre bulbi basali, molto più piccoli e produttivi negli anni a seguire.
I cormi coltivati in Italia hanno l’obiettivo di produrre una spezia di alta qualità ed è presumibile che questi producano una spezia di alta qualità anche per i successivi impianti

Facciamo un Esempio:
Acquisto di 1000 Bulbi Olandesi € 220,00/kg – 0,22 € al bulbo – (senza considerare costi di spedizione maggiori per l’estero)

  • Circa 14kg di bulbi (70 bulbi per kg) – 1 fiore per bulbo
  •  Resa media 150 fiori /gr
  •  Resa di spezia finita – 6,7 gr   – Valore di vendita al pubblico 17,90 € = 119,93€
  •  Resa Bulbi (+35%) = 18,9kg – Valore di vendita al pubblico 19,50€ = 368,55€ (Italianizzati)
    Reddito Prodotto = Ricavi – Costi = 138,48€

Acquisto di 1000 Bulbi Italiani €350,00 (senza considerare costi di spedizione minori per l’italia)

  • Circa 18 kg di bulbi – 1,5 fiore per bulbo
  •  Resa media 120 fiori /gr
  •  Resa di spezia finita – 12,5 gr   – Valore di vendita al pubblico 17,90 € = 223,75€
  •  Resa Bulbi (+35%) = 24,3 kg – Valore di vendita al pubblico 19,50€ = 473,85 €
    Reddito Prodotto = Ricavi – Costi = 347,6€

I bulbi italiani sono più produttivi di circa il 40%

Immaginiamo ora di non piantare 1000 bulbi ma 10000. Abbiamo perso per la strada circa 2092,00€
Il vantaggio di acquistare cormi italiani sta proprio nella maggiore resa nel corso degli anni dovuto alle tecniche non intensive.

 

Quanti bulbi ci sono in un Kg? 2017-05-19T20:30:21+00:00

Un kg di bulbi contiene solitamente 50-55 bulbi da 3,5cm con un peso tra i 16gr e i 22gr

Perchè Vendete i bulbi al KG e non al Pezzo? 2017-05-19T20:30:21+00:00

Acquistare bulbi di zafferano significa acquistare bulbi che possono avere dimensioni anche molto diverse tra loro. Noi coltiviamo i bulbi senza macchinari e nemmeno utilizziamo sostanze in grado di generare una crescita artificiale e quindi uguale per ogni bulbo.
Ogni bulbo ha un peso ed una misura diversa per cui dire di vendere 50 bulbi significa poter vendere 1,5kg oppure 750gr. Per cui siamo onesti e vendiamo a peso.
Vendere a pezzo è possibile quando i bulbi sono germogliati perché si tratta di vendita di piantine

Prenotazione di Bulbi di zafferano da impianto e vaso

Prenotazione di Bulbi di Zafferano.
~ 3-> 3.5cm fioritura dal 1° anno
Da 21,00 €  iva inclusa – Spedione Gratis
Sconti per i grandi impianti e per i clienti che hanno acquistato nel 2016

Lo zafferano da sempre considerato una spezia di grande valore con notevoli proprietà che sono arrivate ai giorni nostri da molto lontano.
La coltivazione dello zafferano è molto semplice dato che è un bulbo molto resistente alle alte e alle basse temperature. Questo permette di essere bulbi-di-zafferano-prenotazione-201720150625_074840-_coltivato il quasi tutte le zone d’Italia. Predilige i terreni sciolti e a medio impasto con un’ altitudine da 0 a 1200mt.
Il bulbo e la coltivazione si rinnova ogni anno per riproduzione sotterranea.

Il Crocus Sativus è un bulbo tubero facente parte della famiglia delle Iridacee.

Il bulbo dello zafferano è formato da radici sottili lunghe fino a dieci centimetri  e una radice retrattile molto più grande che permette al bulbo di adattarsi alla profondità del terreno e mettersi nella posizione più favorevole.

Il bulbo è formato da delle gemme apicali le quali, daranno origine a nuovi bulbi di dimensione più grande (i quali faranno fioritura) che a differenza delle gemme basali le quali producono bulbi molto più piccoli (che non danno fioritura). Questi possono essere reimpiantati in un’altra parte del campo per permettere loro di ingrandirsi l’anno successivo.

Le sue foglie sono molto fini e spadiformi che arrivano a una lunghezza di quaranta centimetri durante il periodo di moltiplicazione.

Il fiore è formato da sei petali di colore viola, tre stami (parte mschile del fiore) di colore giallo e tre stigmi di colore rosso (parte femminile) da cui viene ricavato lo zafferano.

Il bulbo è sterile, quindi la riproduzione dello zafferano viene per via agamica (moltiplicazione) del bulbo sotterraneo e non per impollinazione.

Impianto

Si parte con la preparazione del terreno che ospiterà  i bulbi  nel mese di Novembre con un’aratura.
E’ consigliabile e misurare  il ph perché lo zafferano predilige un pH neutro. Nel caso ci fossero degli scostamenti bisogna prevedere le opportune correzioni.

 

[/fusion_youtube] Si lascia a riposo l’aratura per tutto l’inverno permettendo al freddo di abbattere gli organismi dannosi

Nel mese di Marzo si procede effettuando  una ricca concimazione con un concime organico maturo. e successivamente la prima fresatura del terreno per poter arieggiare la terra e eliminare le infestanti,

L’impianto dello zafferano si effettua dalla metà di Agosto fino alla metà di Settembre perché le temperature climatiche saranno calate ed il terreno risulta più fresco.

  1. Si inizia con la seconda fresatura
  2. si procede con il fare delle fosse molto profonde lungo tutto il perimetro del campo,
    bulbi-di-zafferano-prenotazione-2017cimg4123-copia-_

    Bulbi piantati nella proda

  3. poi si passa a fare dei solchi lungo la fossa profondi circa dieci centimetri,
  4. si adagiano i bulbi con il ciuffo rivolto verso l’alto.
  5. Arrivati in fondo al solco si inizia a fare un altro solco subito di fianco dove si andranno a seminare altri bulbi.
  6. Arrivati alla fine della proda (fatta da 2 o 4 file di bulbi) si  andrà a fare una fossa lungo l’ultima fila profonda circa  venti centimetri andando a ricoprire la proda e fare uno scolo secondario.
  7. finito il lavoro, con l’aiuto di un rastrello, si andrà a pareggiare il terreno. Così facendo, si sarà creata una proda,
  8. Questa lavorazione va ripetuta per quanti bulbi si hanno a disposizione.
bulbi-di-zafferano-prenotazione-201720141103_083116-_

Proda terminata

Questa tecnica di impianto è consigliata per poter isolare i bulbi dall’ umidità e  i ristagni d’acqua, evitando il più possibile marciumi e  la perdita per malattie di essi.

Terminato l’impianto, viene monitorato, tenuto pulito da infestanti  (con tecniche manuali) ed arginando eventuali attacchi da animali (cinghiali, lepri, topi campagnoli e istrici) ghiotti di bulbi.

E’ molto importante che lo zafferano non venga mai irrigato o innaffiato (salvo in casi di eccessiva siccità) perché cresce bene con la sola acqua piovana

La fioritura inizia il mese di fine ottobre fino  alla metà di novembre.

La raccolta viene effettuata tutte le mattine prima che sorga il sole perché il fiore deve essere chiuso per poter avere il massimo delle proprietà degli stimmi.

[/fusion_youtube] A fine raccolta si procede alla sfioritura (in laboratorio per le coltivazioni da reddito) ed  entro la giornata

bulbi-di-zafferano-prenotazione-2017img_0658-_

I bulbi generano bulbi figli

e va effettuata l’essiccazione.

A fine processo di essiccazione lo zafferano viene conservato in appositi barattoli di vetro lottizzati.

Dopo la fine della fioritura inizia il processo di
. Ogn

bulbi-di-zafferano-prenotazione-20172014-03-16-18-02-22-hdtv-1080-_

Bulbi Apicali e Basali

i cormo genera dai 2 ai cinque nuovi bulbi che, al mese di giugno, quando  le foglie dei bulbi saranno completamente essiccate, possono essere estratti dal terreno

I bulbi una volta spiantati vengono ripuliti dalle loro tuniche, divisi e selezionati per diametro poi conservati in cassette in un luogo fresco pronti per il reimpianto.

Contattaci per Saperne di più

Oppure

Prenota dal Nostro Shop On Line

CONDIVIDILO!

CORSO DI FORMAZIONE

Per la Produzione dello Zafferano

Organizziamo anche i corsi per la produzione dello zafferano:

  • Base: per chi impianta i bulbi di Zafferano per la prima Volta
  • Avanzato: Per chi ha già esperienza nel settore ma vuole approfondire aspetti più tecnici

DOVE TI PORTIAMO?

Contattaci
Shop On Line
Torna alla Home

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

I NOSTRI POST RECENTI

Come spiantare i bulbi di zafferano – Escavatore a Pettine

luglio 21st, 2017|0 Comments

Oggi siamo in campo per farvi vedere come [...]

Gnocchi Acqua e Farina e Zafferano

luglio 14th, 2017|0 Comments

Il Piatto UNA RICETTA SEMPLICE E SAPORITA PER UNA PERSONA [...]

Gnocchi Acqua e Farina e Zafferano

luglio 14th, 2017|0 Comments

Il Piatto UNA RICETTA SEMPLICE E SAPORITA PER UNA PERSONA [...]

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI